Fondazione finanza etica

Per l’Indipendenza Economica delle Donne

Nel Gender Equality Index 2020 della UE l’Italia è sotto di 4 punti (63.5) dalla media europea (67.9). Pensavate peggio?

Eccovi accontentate: siamo all’ultimo posto tra i 28 paesi UE per la partecipazione al mercato del lavoro, al 23esimo per situazione economica, che vuol dire a rischio di povertà. I dati sulla violenza sulle donne è fermo al 2017, perché Eurostat sta coordinando per il 2023 un’indagine sulla violenza di genere. E anche in questo caso siamo di 3 posizioni al di sotto della media europea.

Con la pandemia le donne stanno pagando il conto più salato della crisi economica.

Come descrive efficacemente l’ultimo rapporto UnionCamere sull’imprenditoria femminile, le donne sono disorientate ed esauste dal carico di lavoro e di cura, in situazioni lavorative che hanno generato dipendenza economica o assistenzialismo. In questo anno di pandemia anche la violenza domestica è aumentata in maniera esponenziale.

Gender Equality Index 2020

Di fronte a questi numeri, Fondazione Finanza Etica ha deciso di impiegare parte degli utili 2019 devoluti da Etica Sgr per erogazioni liberali a favore di progetti di accompagnamento all’autoimprenditorialità o alla creazione di microimprese per donne inserite in percorsi di empowerment per prevenire o uscire da situazioni di violenza.

Proprio confrontandoci con realtà che lavorano da anni su questi temi abbiamo finalizzato il bando a un sostegno specifico perché le donne si costruiscano una propria autonomia finanziaria e rafforzino motivazioni e capacità per strutturare le progettualità rivolte all’apertura di una micro impresa o all’autoimpiego.

• Giovani donne: che impresa!

Si tratta del progetto di Fondazione Pangea, un percorso rivolto a 20 donne lungo un anno di accompagnamento, supporto, informazione e formazione per il reinserimento nel mondo del lavoro. Il valore aggiunto di questo progetto sono, dal nostro punto di vista, l’esperienza di Pangea e la qualità del gruppo di lavoro. Lo sportello per l’avvio di impresa e/o accesso al microcredito presso il centro donna Pangea di Roma, inoltre, svolgerà un importante punto di informazione e snodo per conoscere e avviare un percorso di impresa e accesso al microcredito tramite il fondo di Pangea presso Banca Etica.

• Giraffa Onlus

Il progetto dell’APS è dedicato alle donne che si rivolgono al Centro antiviolenza “Paola Labriola” di Bari. Saranno coinvolte in una formazione mirata allo sviluppo di progetti imprenditoriali e in una attività residenziale di tessitura artigianale presso il Laboratorio della tenuta della Fondazione Le Costantine. Due progetti diversi, legati dall’appartenenza di entrambe le realtà alla rete nazionale REAMA-Rete per l’Empowerment e l’Auto Mutuo Aiuto.

Fundación Finanzas Éticas

Tra le attività della Fundación Finanzas Éticas in Spagna nel 2020:

• 140 studenti coinvolti nei corsi di Finanza Etica con riconoscimento dei crediti universitari in tre differenti Atenei
• Sviluppo, grazie a Refedes, di materiale didattico sulla finanza etica destinato a docenti delle scuole medie e superiori
• Crescita di Valor Social che si posiziona come sito di riferimento sui temi della finanza etica in Spagna
• Sostegno economico a 20 progetti di economia sociale e solidale colpiti dalla crisi, per ognuno dei quali sono stati raccolti 1000 euro
• Partecipazione alla campagna Banca Armada
• Attività di azionariato critico verso Indra perché smetta di produrre e commercializzare armi, Repsol perché smetta di estrarre petrolio, specie nel tratto di Mediterraneo dove vivono i cetacei, Endesa affinché si impegni contro la povertà energetica.

Base Theme
Accetta Rifiuta